Articoli recenti
Search

LO SAPEVI CHE…?

Golden Treatment
È l’ultima moda fra le star: utilizzare l’oro nelle maschere viso per illuminare la pelle e rendere l’incarnato radioso. Il lussuoso trattamento è stato portato in auge da Mimi Luzon, una tra le facialist più conosciute al mondo, conquistando in breve tempo modelle, attrici ed influencer.
È disponibile anche da Elisir Wellness & Beauty Care.

Capelli da record
Il primato dei capelli più lunghi del mondo è detenuto dall’americana Asha Mandela, 50 anni. La sua capigliatura è lunga oltre 16 metri e pesa circa 18 kg. I suoi capelli sono così lunghi che rischia un incurvamento della spina dorsale. Persino i medici le hanno consigliato di tagliarli ma Asha ha sentenziato: “I miei capelli sono parte di me. Sono la mia vita. Non li taglierò mai”.

L’invenzione dello smalto
Il primo smalto è stato creato in Cina nel 3000 a.C. Era una miscela a base di albume d’uovo, polvere colorata, cera d’api e gomma arabica. Le diverse tinte corrispondevano a determinate classi sociali: oro o argento per le dinastie più alte e rosso o nero per le classi inferiori.

Rossetto Prezioso
Uno dei rossetti più costosi al mondo è di Guerlain che lo ha lanciato alla modica cifra, si fa per dire, di 62.000 dollari. Il “KissKiss”, questo il nome del rossetto, è racchiuso in uno stick d’oro 18 carati, ricoperto da ben 119 diamanti che si possono sostituire con rubini o smeraldi. È disponibile in 12 diverse nuance.

Quanti capelli abbiamo?
Ognuno di noi ha dai 100.000 ai 150.000 follicoli piliferi sulla testa. Ogni follicolo può far crescere un capello per 2-5 anni e 20-25 capelli nella sua vita. Se i tuoi capelli arrivano sulle spalle, significa che hai circa 36 chilometri di capelli.

La beauty routine di Cleopatra
La regina egiziana più nota della storia amava prendersi cura di sé e del proprio corpo. Una delle sue routine di bellezza era nutrire la suo chioma corvina con il burro di cocco. Per renderli più lucidi, invece, si cospargeva il capo con oli aromatici come quello di sandalo, di cedro e di mirra, che rinforzavano anche i capelli favorendone la crescita.

Origini della beauty bio
L’utilizzo di elementi naturali alla base di prodotti di bellezza era nota sin nell’antica Grecia. Le donne dell’epoca, infatti, erano solite tingersi i capelli con tinture vegetali con ceneri di faggio e grasso animale. Nell’antica Roma, invece, si usavano fiori di camomilla o tuorli d’uovo per schiarire i capelli e avere riflessi dorati.

Contouring
Allan Snyder, in arte Whitey e truccatore di Marilyn Monroe, fu il precursore del contouring, una delle tecniche make up più usate per dare tridimensionalità al viso. Allan era solito, infatti, sfumare del fondotinta più scuro su alcune zone del viso della diva per sfinarlo otticamente.

Quali spazzole usare?
Per ciascuna pettinatura occorre una spazzola diversa. Quelle piatte servono per lisciare. Le spazzole a rullo o rotonde, invece, per arricciare

Articolo pubblicato su Elisir Fashion Mag – N. 0 / dicembre 2018


CURIOSITA’

Un tour per il mondo del wellness e beauty a caccia di rarita’, usi e costumi.

Ti interessa questo argomento? Continua a seguirci presto saremo online con tanti consigli utili per te!